venerdì 9 aprile 2010

Missione colomba



Volevo da tempo cimentarmi in una di queste preparazioni lunghe e ardimentose, specie se si fanno a casa e se il forno usato è un banalissimo forno casalingo senza aspirazioni particolari...questa colomba risale ad un mesetto fa circa, l'ho fatta per inaugurare la mia allora appena nata Arancina, ossia il lievito madre liquido, e devo dire che la soddisfazione è stata grande nel vedere la forza con la quale è riuscita a sollevare l'impasto, che si è gonfiato enormemente e il risultato è stato davvero meravigliosamente soffice.....unico problema è che aveva un leggero sentore acidulo, ma comunque niente di esagerato c'è chi mi diceva che il lievito era troppo giovane, chi invece diceva che il lievito liquido non necessità di periodi di maturazione perchè è già pronto, chi diceva che erano necessari più rinfreschi, chi diceva che era poco zuccherata (ed è vero...la ricetta manca di zucchero)....ma per questo dobbiamo rivolgerci alle sorelle Simili, infatti la ricetta è presa dal loro libro "Pane e roba dolce"....insomma noi l'abbiamo mangiata ed anche i miei amichetti l'hanno apprezzata moltissimo, sia per il sapore, sia per la glassa delicatissima e fragilissima, sia per la consistenza che è stata la sfumatura meglio riuscita....

Le sorelle Simili usano la pasta madre solida e la rinfrescano per due giorni… il primo giorno:

Ingredienti:
1° rinfresco:
25 grammi di lievito madre
50 grammi farina 00 di forza
25 grammi d’acqua

impastare e lasciare riposare al caldo per 3 ore

2° rinfresco:
50 grammi del primo rinfresco
50 grammi di farina di forza
25 grammi di acqua tiepida

impastare e avvolgere il lievito nella tela chiuso a salame con lo spago… far riposare all’interno di un tegame per 8-10 ore.

2° giorno 1° rinfresco:
25 grammi lievito madre
50 grammi farina 00 di forza
25 grammi acqua tiepida

impastare e lasciare lievitare per 3 ore al caldo e temperatura ambiente per 1 ora

2° rinfresco:
50 grammi del primo rinfresco
50 grammi di farina 00 di forza
25 grammi di acqua tiepida

impastare e far lievitare al caldo per 3 ore e a temperatura ambiente per 1 ora

3° rinfresco:
50 grammi del II rinfresco
50 grammi di farina 00 di forza
25 grammi di acqua tiepida

impastare e fare lievitare come sopra.

impasto:
120 grammi di lievito del III rinfresco
112 grammi di burro
112 grammi di zucchero
200 grammi di latte tiepido
1 uovo
2 tuorli
500 grammi di farina 00

io ho impastato così anche se non era specificato (con planetaria); ho mescolato farina, lievito zucchero, latte, e ho unito le uova una per volta facendo assorbire, cercando dopo di incordare, dopo di che ho aggiunto il burro in piccoli pezzi sempre poco per volta… le Simili dicono di lasciare riposare per 12 ore a 23°-25°.

il giorno dopo unire all’impasto:
25 grammi di zucchero a velo
30 grammi di burro
15 grammi di mandorle
150 grammi di scorza d’arancia candita
1 tuorlo
4 grammi di sale
1/2 stecca di vaniglia

io nell’impasto non ho messo l’arancia candita e neanche le mandorle, ho solo grattugiato un pochetto di buccia d’arancia fresca. Impastare il tutto e far riposare 20/30 minuti… dividere l’impasto in 2 stampi da 500 grammi e far lievitare 3 o 4 ore al caldo.

Per la glassa (da preparare prima di infornare la colomba)
40 grammi di mandorle pelate e tritate
65 grammi di zucchero semolato
25 grammi d’albume

mescolare il tutto con un cucchiaio di legno e unirvi

20 grammi di mandorle non pelate intere
1 cucchiaio di zucchero a velo
1 cucchiaio di granella di zucchero

quando la colomba sarà lievitata e avrà raggiunto il bordo con un sac a poche preferibilmente senza bocchetta spalmate la glassa con delicatezza sulla colomba; poggiate gli stampi sopra una teglia da forno altrimenti la glassa colando distruggerà la base del vostro forno; cuocete in forno a 180°-190°C per 25-30 minuti, la mia che era da 1 kilo ha cucinato un’ora abbondante; fate la prova stecchino prima di sfornarla.

21 commenti:

  1. ti è venuta una meraviglia, ma quanta pazienza ! brava ! apresto - Ale

    RispondiElimina
  2. la foto fa davvero capire la perfezione di questa tua preparazione...ma certo che ci vuole molta pazienza...però sei stata premiata...un bacione grande

    RispondiElimina
  3. Bella colomba, veramente bella.
    Mi sarei aspettato un po' piu' d'alveolatura, pero' a vederla sembra comunque sofficissima :)

    RispondiElimina
  4. bentornata!! semplicemente stupenda questa colomba!! complimenti cara!! :D

    RispondiElimina
  5. Tanto di cappello...queste mega preparazioni mi avviliscono e allo stesso tempo mi affascinano...la tua è splendida e le tue foto davvero belle!Complimenti e un bacio

    RispondiElimina
  6. Santa subito, no?!Dopo tutta 'sta pazienza...!!!!però sei stata ricompensata dalla tua colomba bellissima, e son sicura anche buonisssima!!!Braverrima!!!Appena trovoil coraggio...e la pazienza penso proprio che ci proverò anch'io!!!!

    RispondiElimina
  7. Ho fatto anch'io quest'anno la colomba delle sorelle Simili ma mi son dovuta adattare al cubetto di lievito di birra! la tua è splendida, complimenti davvero. Spero che il mio lievito liquido ca la faccia prima o poi a nascere; per ora è un po' così così :(
    Un bacio

    RispondiElimina
  8. la colomba ti è uscita molto bene!

    RispondiElimina
  9. wow...è bellissima, ha un aspetto davvero invitante!!! bravissima

    RispondiElimina
  10. brava mike!
    ma quante ne sai...?
    bacioni

    RispondiElimina
  11. mamma che pazienza, sei stata bravissima!La vedo anche ben cotta, a me il panettone non si è cotto bene nel mezzo!

    RispondiElimina
  12. Ciao!sono Laura dalla redazione di Blog di Cucina.
    Volevo invitarti a partecipare al primo contest organizzato dal nostro sito “E adesso?!?..come riciclare le uova di Pasqua” a cui possono aderire tutti gli aggregati come te.
    Vieni a scoprire di che si tratta
    Clicca quì

    Ti aspettiamo!

    la Redazione di BdC

    RispondiElimina
  13. Ciao!sono Laura dalla redazione di Blog di Cucina.
    Volevo invitarti a partecipare al primo contest organizzato dal nostro sito “E adesso?!?..come riciclare le uova di Pasqua” a cui possono aderire tutti gli aggregati come te.
    Vieni a scoprire di che si tratta
    Clicca quì

    Ti aspettiamo!

    la Redazione di BdC

    RispondiElimina
  14. La colomba è buona sempre...vorrei in questo momento metterla nel latte caldo.
    Buonaaaa!!! Elisa

    RispondiElimina
  15. ti stiamo aspettando! torna presto

    RispondiElimina
  16. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  17. ehi come va? tutto ok? torna presto ;-)

    RispondiElimina
  18. Ciao Miche sono Antonio scrivo su ilpastonudo. Sono state le amiche del blog a farmi conoscere questo tuo blog. Ti scrivo, così come ti hanno anticipato loro, se potessi darmi brevi mani un pochino della tua PM già attiva. Ciao Grazie

    RispondiElimina
  19. Ciao Miche sono Antonio scrivo su ilpastonudo. Sono state le amiche del blog a farmi conoscere questo tuo blog. Ti scrivo, così come ti hanno anticipato loro, se potessi darmi brevi mani un pochino della tua PM già attiva. Ciao Grazie

    RispondiElimina
  20. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  21. Preparazione lunga e ardimentosa...ma perfettamente riuscita direi! Che brava...complimenti. Blog molto carino e poi io bevo spremute dalla mattina alla sera. Ti seguo.

    RispondiElimina

Qui puoi chiedermi tutto quello che necessita di una risposta veloce, o semplicemente lasciarmi un commento per dirmi cosa ti è piaciuto e cosa ti è piaciuto meno!!!:-)