martedì 21 luglio 2009

Curry di lenticchie




Abbiamo approfittato dei giorni liberi di Manfredi per fare una piccola gitarella a Comino, un isolotto vicino Malta che si raggiunge con delle barche-traghetto...la foto parla da sola, è il posto più bello che si possa trovare da queste parti, acqua limpida e pulita che fa venire voglia di stare tutto il giorno a mollo e a dire la verità ho proprio fatto così con il nostro ormai inseparabile coccodrillo gonfiabile!!!L'unico inconveniente la densità esagerata di persone....

Non avendo gran che in dispensa e nel frigo, ho pensato fosse cosa buona cominciare ad usare i legumi bio che avevo comprato qualche tempo fa,così è uscita fuori questa zuppetta di lenticchie gustosa, colorata e veloce che poi ho accompagnato con del riso a chicco lungo cotto a vapore. E' proprio il caso di dire " minimo sforzo massimo risultato"




Per 2 persone:
250 g di lenticchie decorticate da mettere in acqua fredda un'oretta prima di cominciare a cucinare
1 cipolla
1 carota
1 di sedano
1 cucchiaio di pasta di curry rossa piccante
olio evo
sale
500 ml di brodo vegetale circa
Frullare il sedano , la carota e la cipolla, farli soffriggere in olio evo e aggiungere le lenticchie scolate, allungare con il brodo e lasciare cucinare per circa mezz'ora. Quando la zuppa era quasi pronta con il minipimer ne ho frullato una piccola parte, ho aggiunto la pasta di curry ed ho regolato di sale, ho lasciato cuocere ancora per qualche minuto a fuoco vivace così che si potesse addensare maggiormente...l'accompagnamento ideale è, come vi ho già scritto, il riso bianco preferibilmente a chicco lungo tipo basmati, io ho usato la marca che vi riporto nella foto sotto, e devo dire che è veramente ma veramente buono, tiene la cottura che è una meraviglia e soprattutto non diventa mai pappone, ma si mantiene sempre separato!!!!


7 commenti:

  1. Ispirosissima!!! Sto cercando di mangiare più legumi e meno carne e le idee son sempre ben accete...Il mio futuro marito dice sempre che quella è la sua isola, insieme a cominotto, causa cognome identico...prima o poi la rivendicherà...e prima o poi la visiteremo... ^_^

    RispondiElimina
  2. ma che bel blog!
    ora ti metto nei preferiti, così ti seguo meglio!

    complimenti e in bocca al lupo per la tua avventura a malta, so come ci si sente lontani da casa...

    RispondiElimina
  3. le lenticchie sono tra i legumi che preferisco!! e fatte così devono essere veramente ottime!!
    ciao

    RispondiElimina
  4. finalamente una vacanza!
    bravi!

    RispondiElimina
  5. questo riso l'ho preso a Londra poche settimane fa, ora lo vedo ovunque e soprattutto nei negozi etnici che popolano la città.

    RispondiElimina
  6. @mika:è veramente bella...magari scegliete un mese che nn sia agosto per visitarla e magari anche un giorno in mezzo alla settimana..bacio

    @desperete:sn passata a trovarti..grazie e a presto!!!

    @federica:sono strabuone oltre ogni aspettativa!!!

    @giusy:sarebbe anche giusto che adesso le mie vacanze volgessero al termine!!!cmq comino è fantasica...quando venite ci torniamo??????bacio

    @christian:buono, buono, buono..mi riinnamoro di questo riso a ogni pacco!!!!

    RispondiElimina

Qui puoi chiedermi tutto quello che necessita di una risposta veloce, o semplicemente lasciarmi un commento per dirmi cosa ti è piaciuto e cosa ti è piaciuto meno!!!:-)