lunedì 5 marzo 2012

Banoffee miniPie



I dolci si mantengono più facilmente, si possono preparare con un giorno d'anticipo e aspettare il momento e la luce giusta, o semplicemente aspettare che arrivi il dì  per poter scattare il più velocemente possibile qualche foto..ma alla frenesia dei giorni lavorativi in cui ho fatto i salti mortali per poter cucinare qualcosa di simpatico a casa e poi fotografarlo il giorno seguente prima di andare al lavoro, preferisco la domenica e poter fotgrafare ad un'ora più tarda con una luce del sole più forte rispetto a quella delle sette del mattino...più difficile (almeno per me) riuscire a fotografare qualcosa che ho cucinato per cena e anche se vi siete persi delle cenette davvero squisite purtroppo la foto giallina (causa luce artificiale) mi ha fatto desistere dal postare ad esempio le pappardelle con il macco di topinambur e salsiccia oppure il brodetto di totani e canocchie...




Questa torta è legata ad un preciso periodo della mia vita, ed esattamente al periodo in cui ho vissuto a Malta...mi ricordo che da the avenue la banoffee pie era fantastica e devo dire che questa torta un po' carica  è stata il mio dolce preferito assieme ai "mqaret" delle sfoglie ripiene di datteri tritati e poi credo fritti...buonissimi!!!ogni volta che andavo a Valletta non ero capace di resistere all'odore che proveniva dalla bancarella prima di entrare  in città!!!



Inutile dirvi che la mia non si avvicina neanche lontanamente al sopore di quella che mangiavo a Malta, vuoi perchè ho seguito questa ricetta in cui la base biscottosa tipica del cheese cake e della banoffe pie è sostituita da una base fatta di pasta sablè...insomma mi era sembrata proprio una figata ma a dire la verità il biscotto sablè per questa torta non mi ha lasciata soddisfatta..preferisco di gran lunga il miscuglio di biscotti macinati e burro fuso o meglio ancora una frolla!!! Di sotto vi lascio la  ricetta tradotta senza variazioni





Per la base sablè:
2 rossi d'uovo
65 g zucchero a velo
80 g burro a temperatura ambiente
1 cucchiaio di miele
100 g di farina
1 cucchiaino di lievito in polvere

Montare i tuorli con lo zucchero a velo e unire il burro, il miele e infine la farina e il lievito, mescolare e stendere il composto all'interno di una teglia oppure all'interno di un paio di coppapasta Infornare a 180° per 20 minuti...lasciare freddare prima di sformare la base.

Per il ripieno:
3 banane
1 barattolo di latte condensato
160 g panna fresca da montare
1 bustina di zucchero vanigliato

Mettere il barattolo di latte condensato all'interno di una penstola e coprire con acqua, portare ad ebollizione e  fare cucinare per circa 2 ore, con la pentola a pressione 1 ora...ma io ancora non mi sono decisa a comprarla :-( 
Distribuire le banane affettate sul fondo della torta versarvi sopra  il dulche de leche, così si chiama il latte che concentrandosi da luogo alla di reazione di Maillard, coprire con la panna montata assieme allo zucchero vanigliato...conservare in frigo e consumare dopo qualche ora!!!






23 commenti:

  1. Non conoscevo questo dolce.

    Ho appena scoperto una frolla all'olio ottima come base per torte dai ripieni morbidi...se vuoi te la passo!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  2. grazie loredana...perchè no, ne sarei onorata mai provata una frolla all'olio...contattami su fb(michela lareddola)oppure mandami una mail geah81@gmail.com....grazie mille

    RispondiElimina
  3. Sai che l'ho visto in tv al programma di Jamie Oliver e me ne sono innamorata? Devo ancora provare a farla... non c'è anche il caramello? Gnam mi fa una gola... corro a comprare le bananeee!

    Vevi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. adoro jamie oliver riesce a trasmettere proprio delle belle sensazioni...comunque il caramello anche quello mou si scioglierebbe in frigo, quindi lo escludo...poi non so di preciso come l'ha fatta lui..fammi sapere!!!

      Elimina
  4. ma che belle queste tortine!!!! Complimenti!
    E piacere di conoscerti!
    Paola

    RispondiElimina
  5. Ti scopro oggi ed è amore a prima vista! :)
    Ti seguo molto volentieri!

    ...golosissime queste pie!

    RispondiElimina
  6. Ti ho premiata sul mio blog, la tua cucina mi fa sognare ♥

    RispondiElimina
  7. le foto sono molto accattivanti, credo proprio che il sapore non sia da meno
    :)
    grazie per la condivisione
    Cla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @piccolina:oltre a dessere belle sono anche molto buone!!!!
      @lizzy:è un onore averti qui...adoro il tuo blog:-)
      @silvia:grazie mille premio ritirato e postato!!!!
      @claudia:grazie di essere passata e aver commentato:-)

      Elimina
  8. il tuo dolce è molto pulito, elegante, invitante... e sicuramente molto buono :)
    mi piace il modo in cui scrivi e anche come rappresenti le tue"opere"...
    sono contenta di conoscerti :)
    Mary

    RispondiElimina
  9. Awesome...love the photos :-)

    RispondiElimina
  10. Ciao carissima, piacere di conoscerti e grazie di cuore per esserti unita al mio blog, ricambio volentieri così ogni tua nuova ricetta non mi sfuggirà!
    Complimenti per le foto, per la precisione la pulizia e la fantasia nel presentarle ...
    Fanno venire l' acquolina ...
    Proverò sicuramente.
    Love et bisous Ve

    RispondiElimina
  11. Non conoscevo questo dolce, ma concordo con te, la base di frolla o di biscotti e burro non si supera..
    E postale le fotine delle cenette che sembrano buonissime! =))
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @mary:piacere mio, mi fa molto piacere leggere queste parole meravigliose...sei molto gentile!!!:-)
      @bisous:di niente...spero ti unirai presto al mio!!!
      @gio:nooo..non mi piacciono..le ho anche cancellate, magari le rifaccio alla luce del giorno ;-)

      Elimina
  12. Complimenti è stupendoooo!!!

    A presto
    Claudia
    http://petitecuilliere.blogspot.com/

    RispondiElimina
  13. 8 marzo...quanta strada è stata fatta in questi ultimi decenni nella direzione della emancipazione e liberazione della donna, ma ne rimane ancora tanta da fare, che 8 marzo sia festa della donna tutto l'anno!!...ciao

    RispondiElimina
  14. Questo blog è semplicemente stupendo! Starei ad ore a guardare le tue foto!
    Barbara

    RispondiElimina
  15. Le foto sono meravigliose, i piatti unici, complimenti davvero per questo blog fantastico!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @claudia:complimenti a te il tuo blog è molto bello..mi sono appena aggiunta!!
      @giancarlo:a volte strada se ne è fatta anche nella direzione sbagliata!!!
      @barbara:grazie mille è molto bello quello che mi scrivi...
      @maria:grazie anche a te spero di riuscire a fare sempre delle cose che vi piacciano!!!

      Elimina
  16. essenziale e belle foto...cosa della quale io pecco assaissimo.
    un benearrivato alla palermitana quindi con bacio scrocchioloso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un bacio grande ...siete state tutte molto carine!!!!

      Elimina
  17. Sarà una meraviglia..dato che ho molte banane proverò a fare questo dolce.. grazie per le dritte..

    RispondiElimina
  18. Ciao!!!
    Complimenti per il blog!!!
    Se ti va passa a farmi un saluto

    RispondiElimina

Qui puoi chiedermi tutto quello che necessita di una risposta veloce, o semplicemente lasciarmi un commento per dirmi cosa ti è piaciuto e cosa ti è piaciuto meno!!!:-)