sabato 18 febbraio 2012

Semplicemente Pan d'arancio

Il dolce di cui vi parlo si trova spessissimo sui banchi delle pasticcerie ed  è una di quelle torte asciutte senza creme che più che come torta circolare si presenta con la forma di mezzaluna cotta negli stampi da semifreddo credo...i miei dubbi su questa torta sono sempre stati molteplici e arrivata ad un certo punto della mia vita questi dubbi si sono concretizzati...mi sono sempre chiesta come le pasticcerie facessero a fare il pan d'arancio anche d'estate e mi sono sempre chiesta dove prendessero il succo, mi sono sempre chiesta come mai questa torta avesse un sapore industriale, mi sono sempre chiesta perchè la gente è spinta a comprare questo dolce di così semplice fattura (a questo tutt'ora non ho trovato risposta)..



fortunatamente viviamo in una terra che nel periodo invernale ci coccola con arance,limoni e mandarini dai sapori e odori meravigliosi ma la fortuna di noi siciliani viene accantonata in nome dell'omologazione e così ci si riduce ad usare gelatine aromatizzate e colorate al posto dell'ARANCIA..insomma per farla breve è come se preferissi bere un bicchiere di aranciata fanta piuttosto che una bella spremuta fresca!!E ovviamente mi rifiuto di capire le necessità che derivano da una produzione più ampia che può essere quella di una pasticceria!!






E  se provassimo a farla a casa?????
150 g burro
200g zucchero
3 uova
1 pizzico di sale
200 g farina 00
100 g maizena
3 arance BIO (succo e scorza)
1 bustina di lievito per dolci
Montare il burro morbido con lo zucchero, aggiungere una alla volta le uova...a questo punto mescolare le  polveri e unirle al precedente impasto alternandole al succo d'arancia...infornare a 160° per 30 minuti circa...cospargere la superficie di zucchero a velo a tagliare non appena si sarà freddata!!!(ricetta lievito paneangeli)



13 commenti:

  1. E dico che farla in casa è tutta un'altra cosa!!! Senza togliere niente alle pasticcerie specializzate, ma da voi con quello splendore di agrumi sarebbe un peccato rinunciarci!!! E pensa, io da Roma invece mi comprerò delle belle arance siciliane e la rifaccio! Deve essere profumatissima!!!

    RispondiElimina
  2. Sto venendo a prenderne una fetta! ^.^

    RispondiElimina
  3. Più che una torta sembra una fetta di nuvola aromatizzata all'arancia, da quanto sembra soffice e leggera! Bravissima!

    RispondiElimina
  4. Adoro i dolci con gli agrumi1 Semplice è deliziosa! Nani

    RispondiElimina
  5. Ci sono cose che è meglio non sapere, ed altre che è più opportuno dimenticare. In ogni caso come diceva qualcuno continuiamo andare in "direzione ostinata e contraria", che poi sarebbe quella normale, quella che si è sempre fatta, ma in questo pazzo mondo ove impera la demoniocratia, dove l'espressione della maggioranza dovrebbe essere la scelta giusta ed appecoronata, noi pensiamo che sia meglio il Buono, e che il Buono sia ciò che è giusto, e il giusto sia più meglio assai dei prodotti industriali che i più si propinano più o meno scientemente "da soli".

    Augh! d=

    RispondiElimina
  6. First it was your orange and ginger drink that enticed me, now its your Orange cake - and its glowing vibrantly too. I so wish I could have a slice right now - something soothing about citrus on wintry days.

    RispondiElimina
  7. Buona, sicuramente è buona
    e sembra anche di facile
    preparazione......ma tu sei proprio brava.

    RispondiElimina
  8. grazie a tutti per essere passati..spero vi sia piaciuta!!!
    @criiiii:ragionamenti lineari...semplici come solo tu sai fare!!!!comunque SI hai ragione:-)

    @shaheen:Thank you very much,I really love the citrus,for me is symbol of winter!!!!

    @spencer:quando vuole sa dove trovarla...:-)grazieeee

    RispondiElimina
  9. La semplicità paga sempre...questa torta sembra deliziosa!!
    da oggi ti seguo anch'io....baci e se ti fa piacere passa anche da me!!

    RispondiElimina
  10. Che bontà di dolce! Io proverò sicuramente a farlo in casa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che meraviglia e che morbidezza! Fa davvero venire voglia di mangiarla, magari con una bella tazza di te caldo all'arancio... che delizia!!
      Ciao da Bologna, Monia.

      Elimina
  11. @miss muffina,lauradv, monia:mille grazie per aver lasciato qualche parola...mi fa un enorme piacere sapere che vi sia piaciuta!!

    RispondiElimina
  12. Ciao ho lo stampo da plum-cake da 3 uova e una tortiera a cerniera da 24 cm di diametro quale stampo usare?

    RispondiElimina

Qui puoi chiedermi tutto quello che necessita di una risposta veloce, o semplicemente lasciarmi un commento per dirmi cosa ti è piaciuto e cosa ti è piaciuto meno!!!:-)