martedì 5 gennaio 2010

Gnocchi di castagne su passatina di ceci....




Tutto ciò è ipercalorico: è verissimo!!!!! Ma che fare quando il freddo incalza e si ha tanta voglia di qualcosa di caldo e confortante, quando per far fronte ai rigori invernali si comincia ad appesantire la pietanza????Io ho pensato a questo piatto che a dirla tutta è un piatto che non esce dalla mia testolina, ma che mi colpì molto, infatti stavo ancora facendo lo stage a Viterbo quando si organizzò una cena a cui avrebbero partecipato tre ristoranti del viterbese per l'appunto il Circo di Enrico,
RISTORANTE ENOTECA LA TORRE , La parolina ma è proprio dello chef della torre che sono rimasta colpita, perchè questo primo era a dir poco fantastico, adesso non mi ricordo se lui avesse messo il guanciale croccante e la fonduta di taleggio, ma comunque sicuramente la base del piatto erano gli gnocchi di castagne e la passatina di ceci....per la passatina di ceci potete seguire
questa ricetta che alla fine è sempre la stessa e che non cambio perchè ottima, ricordatevi che per accorciare i tempi potete anche usare dei ceci in scatola...per gli gnocchi invece sono partita da 100 g di patate schiacciate e 100 g di castagne lessate anch'esse e frullate o meglio ancora passate al setaccio, 1 uovo ed ho unito farina 00 fino ad ottenere la giusta consistenza morbida quasi appiccicosa...li ho sbollentati e passati in padella antiaderente con un goccio d'olio evo sino a fargli prendere colore, ho concluso il piatto con qualche giro di fonduta di taleggio (taleggio e latte messi sul fuoco fin quando il formaggio non si sarà dissolto) e con qualche striscetta di guanciale croccante......in realtà non è che qui faccia così freddo, ma comunque avevo desiderio di una cosa che per un istante mi facesse dimenticare di questo clima troppo mite che per quest'anno mi ha fatto perdere il significato della parola "Inverno"......


17 commenti:

  1. Meravigliosa ricetta...i gnocchi di castagne non li ho mai assaggiati, immagino il sapore con la passatina di ceci e mi piace tanto!
    Brava hai saputo interpretare la ricetta dello chef :-)
    Sai che io invece lo adoro questo mite inverno?!
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. mmh.. che buoni che sono e poi con questo freddo ci si puo' concedere qualche caloria in piu' :)

    RispondiElimina
  3. bentornato e... vedo che si ricomincia alla grande anche a gennaio alla faccia dei pranzoni e dei cenoni! buono però!!! :-P

    RispondiElimina
  4. Certo per il nostro clima mite (che non mi ha consentito di andare sull'Etna a sciare - niente neve!-) forse sono troppo calorici, ma comunque in inverno siao e dobbiamo ricordarcelo anche con il cibo! Mi piace l'idea... ma invece di mettere le castagne lessate, posso mettere le patate direttamente con la farina di castagne, così da evitare la farina 00? Certo, capisco che con le castagne lessate saranno sicuramente migliori...
    baci
    Stefania

    RispondiElimina
  5. che ricetta interessante! Non so se mi piacerebbero gli gnocchi di castagne ma su passatina di ceci è buono praticamente tutto!

    RispondiElimina
  6. Il tempo di certo è strano quest'inverno. Ma altra cosa certa è questi gnocchi sono una vera squisitezza, poi con la passatina di ceci, come resistere?

    RispondiElimina
  7. Io sono sempre in lotta con le preparazioni con castagne, la tua mi incuriosisce molto. Complimenti

    RispondiElimina
  8. castagne....ceci...ma che bontà dev'essere!!! brava!!!

    RispondiElimina
  9. Complimenti per il blog e per questo bellissimo e succulento piatto!Beata te che hai un bel clima! Grazie della visita e un caro saluto

    RispondiElimina
  10. Nell'augurarti buon anno (in ritardo) invito te e i tuoi lettori a votare i migliori film ed interpreti del 2009.

    VOTA I MIGLIORI FILM ED INTERPRETI DEL 2009!

    RispondiElimina
  11. meraviglia!!!!!!!!!!!!
    niente di meglio quando c'è la neve fuori....

    :)

    RispondiElimina
  12. Ciao, grazie per la visita e Buon Anno! Mi spiace ma non sono riuscita a passare prima ma è stato un periodo incasinato. Quante belle idee sul tuo blog!

    RispondiElimina
  13. michelinaaaaaaaa :)
    buonissima questa ricetta!! ho fatto vedere il blog a mia mamma e gia abbiamo deciso di rubarti le ricette!
    ma l'sms l'hai ricevuto?
    baciuzzi virgy

    RispondiElimina
  14. Ciao Mike, ho letto il tuo sfogo sulla pagina di Enza e per alcuni versi ti dò ragione. E' vero ci sono alcuni blog che possono pubblicare qualsiasi ricetta e in un batter d'occhio hanno 30 o 40 commenti. Ma diciamo la verità, che te ne fai di quei commenti, tipo "brava, bravissima, me la segno" ..... e poi? anche a me piacerebbe avere più riscontri ma per il momento mi accontento dato che il mio blog è giovanissimo (il mio blog, non io ;-))
    Oggi per esempio ho parlato con una mia amica che il mio blog lo conosce quasi meglio di me ed ha già rifatto alcune delle mie ricette e posso dire anche con entusiasmo. Eppure non ha mai lasciato un commento. Questo vale sia per te che per me: basta non demordere, in fondo lo facciamo per noi stesse. Io comunque il tuo blog me lo sono segnato e ogni tanto verrò a trovarti anche se non lascerò sempre un commmento. Un saluto dalla Svizzera, ciao Tina

    RispondiElimina
  15. Hi! Thanks for the comment...yep...Smashing Pumpkins rules!!!
    Especially James Iha.

    Your soup looks good:)

    RispondiElimina
  16. mio Dio. ti prego. fa che io possa averli.







    Giulietta Pasticci

    RispondiElimina
  17. alla mia giulietta:chissà se avròvoglia di rifarli....cmq tranquilla che ti farò mangiare tante cose buone...bacio tesorino e apresto

    RispondiElimina

Qui puoi chiedermi tutto quello che necessita di una risposta veloce, o semplicemente lasciarmi un commento per dirmi cosa ti è piaciuto e cosa ti è piaciuto meno!!!:-)